Il punto sulla A – 31^ Giornata

Quarto successo consecutivo per la Juventus che mantiene il +9 sul Napoli (vittorioso contro il Genoa). Il Milan pareggia a Firenze, l’Inter crolla in casa con l’Atalanta. Un punto a testa per Roma e Lazio nel derby della capitale. Nelle retrovie risorge il Palermo di Sannino.

denis

A sette turni dalla fine resta saldamente in mano alla Juventus il comando del campionato di Serie A. I bianconeri superano di misura il Pescara di Bucchi (settima sconfitta di fila per gli abruzzesi) soffrendo più del previsto, soprattutto per sbloccare il match. Decide una doppietta di Vucinic nella ripresa ed ora la concentrazione va tutta alla sfida di ritorno di Champions contro il Bayern. In Serie A, 9 punti di vantaggio con 7 partite da giocare restano un’ottima prerogativa al bis scudetto.

Non hanno, invece, pensieri infrasettimanali Napoli e Milan, protagoniste del duello per la secondo posto (posizione che vale l’accesso diretto alla prossima edizione della Champions). Questa 31.a giornata fa segnare un +2 in favore dei partenopei, che salgono dunque a +4 proprio alla vigilia dello scontro diretto. Nell’anticipo dell’ora di pranzo i rossoneri sciupano clamorosamente un doppio vantaggio con l’uomo in più a Firenze, con protagonista in negativo l’arbitro Tagliavento. Vittoria convincente, al contrario, per il Napoli contro un Genoa sempre più in crisi: i soli 2 punti conquistati nelle ultime 6 giornate hanno fatto ripiombare Ballardini in zone di classifica che si pensava abbandonate per sempre.

Non vince nessuna delle dirette inseguitrici del trio di testa. Si fermano a vicenda nel derby capitolino Roma e Lazio: Totti risponde ad Hernanes, con il brasiliano che sciupa malamente un calcio di rigore che avrebbe potuto portare i biancocelesti sul 2-0.

Fragoroso tonfo dell’Inter a San Siro contro l’Atalanta. Gli uomini di Stramaccioni subiscono una rimonta da 3-1 a 3-4 nell’ultima mezzora di gara, con assoluto protagonista l’attaccante degli orobici Denis, autore della tripletta del sorpasso. Per l’Inter, che veniva dall’importante vittoria nel recupero contro la Samp, si tratta della terza sconfitta nelle ultime quattro gare di campionato.

Torna al successo dopo più di un mese l’Udinese di Totò Di Natale. Proprio l’attaccante è l’assoluto protagonista del match contro il Chievo al Friuli: sblocca il risultato su imperdonabile errore di Puggioni, segna il raddoppio con uno straordinario tiro a volo e nel finale serve l’assist del definitivo 3-1.

Alle spalle dei friulani pareggiano in tanti: spartiscono la posta Catania e Cagliari (0-0 come all’andata), Bologna e Torino (rete all’ultimo respiro dei granata con Bianchi) e infine Siena e Parma (altro pari a porte inviolate).

Nella lotta per non retrocedere fondamentale successo del Palermo in casa della Sampdoria. I rosanero con due successi consecutivi ricuciono in modo rapido il distacco dal quart’ultimo posto (occupato ora ex aequo con Siena e Genoa). La cura Sannino sembra funzionare. Campanello d’allarme, invece, per i doriani che hanno raccolto solo 1 punto nelle ultime  4 sfide e domenica sono attesi da un derby che si preannuncia infuocato.

 La Top 11 della giornata                                                                        Classifica Serie A 30^

JUVENTUS 71
NAPOLI 62
MILAN 58
FIORENTINA 52
LAZIO 51
INTER 50
ROMA 48
CATANIA 46
UDINESE 45
PARMA 39
CAGLIARI 39
BOLOGNA 37
ATALANTA (-2) 37
SAMPDORIA (-1) 36
TORINO (-1) 36
CHIEVO 35
GENOA 27
SIENA (-6) 27
PALERMO 27
PESCARA 21
Annunci

Pubblicato il 10 aprile 2013, in 2013, Calcio con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: