Il punto sulla A – 29^ Giornata

Con la Juventus in fuga è la corsa all’Europa ad infiammare il campionato: torna al successo il Napoli, non si ferma il Milan, mentre la Fiorentina conferma il quarto posto battendo il Genoa (terzo k.o. consecutivo). Nei posticipi la Roma supera il Parma (gol 226 di Totti in A) ed aggancia in classifica la Lazio, sconfitta di misura a Torino.

Con o senza impegni europei in settimana non fa differenza: la Juventus non si ferma e a Bologna infila la terza vittoria nelle ultime quattro sfide di campionato. Dopo il gol last minute di Giaccherini col Catania, contro i felsinei decidono nella ripresa Vucinic e Marchisio, successi diversi che hanno lo stesso sapore: la pratica tricolore è quasi archiviata. Il dato che meglio evidenzia il momento di forma dei bianconeri è quello relativo alla difesa: nelle ultime 8 partite (Celtic compreso) la squadra di Conte ha subito solo 2 reti, per giunta su due tiri da fuori, trovati da Totti e Inler.

Il Napoli ha finalmente replicato. Dopo 5 turni gli uomini di Mazzarri tornano al successo contro una coriacea (e anche fortunata) Atalanta, ma il distacco dalla vetta (9 lunghezze) appare ormai impossibile da recuperare. In un solo pomeriggio si sbloccano per i partenopei Cavani – autore di una doppietta e sempre più capocannoniere del torneo con 20 centri – e Pandev, il cui nome dai tabellini marcatori mancava da ben 5 mesi. Non rallenta la sua corsa il Milan, che contro un quasi rassegnato Palermo (15 partite senza successo) mette a referto la terza vittoria consecutiva senza subire reti. A farle ci pensa invece Balotelli, autore di una doppietta e già a quota 7 gol in sole 6 presenze in campionato.

Prova a restare in scia la Fiorentina, caparbia nel venire a capo di una partita rocambolesca contro il Genoa. I viola, alla terza vittoria di fila, blindano momentaneamente il quarto posto in virtù del rinvio di Sampdoria-Inter (per maltempo) e del passo falso della Lazio a Torino. I biancocelesti incappano, al contrario, nella terza sconfitta consecutiva in campionato, in totale contrappasso con quanto di buono fatto in Europa League (con tanto di passaggio ai quarti di finale con doppio successo sullo Stoccarda).

Ad una sola giornata dal derby, la squadra di Petkovic si vede ora raggiunta in classifica dalla Roma di Andreazzoli, illuminata dall’infinito talento di Totti. Per il capitano giallorosso, contro il Parma (la sua vittima preferita), arriva la rete numero 226 in Serie A e dunque il secondo posto solitario nella classifica dei migliori marcatori di sempre in campionato. Nelle ultime 5 giornate la Roma ha messo in cassaforte 13 punti sui 15 disponibili, con 4 vittorie e un pari (ad Udine). Cambio di ritmo!

Finisce in parità, ed è l’unico X della giornata, la sfida più delicata in chiave salvezza, quella che vedeva di fronte il Siena e il Cagliari. Nonostante le tante assenze i sardi portano via un punto prezioso dal Franchi, tenendo a freno la voglia di risalita dei toscani, che restano dunque terzultimi in graduatoria. Diventa fondamentale lo scontro diretto del prossimo turno Genoa-Siena, anche perché la bagarre salvezza sembra coinvolgere sempre più solo queste due squadre: affonda infatti (insieme al Palermo) anche il Pescara, sconfitto in casa dal Chievo (per gli abruzzesi è il quinto k.o. consecutivo).

Infine resta vivo il sogno europeo del Catania. Gli etnei, nell’anticipo che ha aperto questo 29° turno di campionato, hanno battuto un’Udinese in emergenza per 3-1, con doppietta dell’argentino Gomez e la solita trasformazione su punizione di Lodi. La squadra di Maran è ora a solo -3 dal record di punti in Serie A, primato che batterebbe per il quarto anno di fila. Crescita continua.       

 La Top 11 della giornata                                                                  Classifica Serie A 29^

JUVENTUS 65
NAPOLI 56
MILAN 54
FIORENTINA 51
INTER* 47
LAZIO 47
ROMA 47
CATANIA 45
UDINESE 41
SAMPDORIA (-1)* 35
PARMA 35
BOLOGNA 35
CAGLIARI 35
CHIEVO 35
TORINO (-1) 35
ATALANTA (-2) 33
GENOA 26
SIENA (-6) 25
PESCARA 21
PALERMO 21
Annunci

Pubblicato il 19 marzo 2013, in 2013, Calcio con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: