Londra 2012 – Pellegrini ok nelle batterie dei 200

Dopo la scottante delusione nei 400 stile libero, Federica Pellegrini – unica azzurra oggi in acqua – vince la propria batteria dei 200 in 1’57″16 e avanza in semifinale con il miglior tempo complessivo. Stasera alle 20.30 cercherà un posto in finale.

Federica Pellegrini batte un colpo. Dopo il quinto posto nella finale dei 400 stile libero e l’inevitabile scia di polemiche per alcune sue dichiarazioni (“potrei staccare un anno”) la due volte doppia campionessa del mondo si qualifica per le semifinali dei suoi 200 stile libero con il miglior tempo assoluto.
Federica ha vinto la propria serie fermando il cronometro a 1’57″16 (57″42 il passaggio a metà gara), regolando nel finale la diciassettenne americana Missy Franklin.
Un tempo in linea con quanto nuotato dall’azzurra in stagione (1’56″76 a Debrecen per conquistare il titolo europeo due mesi fa), mentre le altre big hanno preferito risparmiare energie visto che passavano in 16 e il tempo limite per la qualificazione difatti sfiora l’1’59”. Secondo posto complessivo per la più accreditata delle americane Allison Schmit (1’57″33), mentre Camille Muffat (1’58″49) ha chiuso addirittura col dodicesimo tempo. Sono loro le migliori della stagione, le uniche ad essere scese sotto la soglia dell’1’55”. Da segnalare, inoltre, l’assenza ai blocchi di partenza dell’olandese Femke Heemskerk.

SQUALO? – Continua a deludere Michael Phelps. Giunto a Londra per stabilire il record assoluto di medaglie olimpiche conquistate da un atleta, l’americano, dopo essere finito fuori dal podio nei 400 misti, soffre anche nel finale della batteria dei 200 farfalla, cedendo all’austriaco Dinko Jukic e al connazionale Tyler Clary. Reazione attesa per il pomeriggio.

16 ANNI – È l’età della cinese Ye Shiwen, già medaglia d’oro con record del mondo nei 400 misti. Nelle batterie dei 200 misti tira giù un crono niente male: 2’08″90, miglior prestazione mondiale dell’anno. La qualificazione era a 2’14”, ma per imparare a gestire meglio le energie ci sarà tempo.

Il sito ufficiale dell’Olimpiade Londra 2012

Riccardo Marchese
(per Vavel Italia)

Annunci

Pubblicato il 30 luglio 2012, in 2012, Nuoto, Olimpiadi con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: