Fantastiche azzurre, tris in Fed Cup

Gli Stati Uniti senza Williams si arrendono in finale (3-1). Bissato il successo di un anno fa, è il terzo trionfo nelle ultime cinque edizioni.

L'anno d'oro del tennis italiano femminile non poteva chiudersi in maniera diversa. Resterà un 2010 storico con il primo successo di un'atleta azzurra in un torneo dello slam – Francesca Schiavone al Roland Garros – con due italiane qualificate al Master di fine anno – la stessa Schiavone nel singolare e Flavia Pennetta nel torneo di doppio vinto con l'argentina Gisela Dulko – e dolcissimo epilogo la conferma del titolo di "campionesse del mondo" (ri)conquistato un anno fa a Reggio Calabria e ribadito nella trasferta di San Diego sempre contro le americane.

Proprio come un anno fa gli Stati Uniti si presentano in finale senza le sorelle Williams, non una novità vista la loro assenza dalla nazionale stelle e strisce ormai dall'edizione 2007 del torneo. Mattek-Sands e Vandeweghe, rispettivamente numero 59 e 114 del mondo, a loro si affida nella prima giornata il capitano Usa Mary Joe Fernandez, tenendo fuori Melanie Oudin (numero 65 del ranking, 3 vittorie su 4 gare in FedCup 2010). Niente da scegliere invece per il ct azzurro Barazzutti, la formula è sempre la stessa: Schiavone-Pennetta, ed è già 2-0.   

I sogni di facile gloria dopo la prima giornata si interrompono bruscamente con il terzo singolare. La voglia di rivincita dell'esclusa Melanie Oudin (chiamata a rimpiazzare l'acciaccata Mattek-Sands), unita ad una pessima prova di Francesca Schiavone fanno un 6-3, 6-1 per l'americana che riapre i giochi e rimette in campo Flavia Pennetta, convinta che il suo impegno fosse già terminato. Di fronte alla brindsina la 18enne Vandeweghe non regge la tensione per una gara così importante contro un'avversaria più forte tecnicamente ed esperta. Il finale parla da sè: 6-1, 6-2 e l'Italia è di nuovo sul tetto del mondo. 

Un quinquennio da sogno quello della nazionale azzurra con quattro finali e ben tre successi nella "Davis al femminile", con un gruppo che ha le sue punte di diamante in Schiavone-Pennetta ma ha dietro un movimento: Roberta Vinci e Sara Errani sempre vincenti in questa Fed Cup 2010 quando chiamate in causa (sempre a risultato acquisito, ma non una loro colpa). In 4 fra le prime 42 al mondo, mentre il migliore tra gli uomini – Potito Starace – è solo al numero 49…
   
Albo d'oro e risultati delle azzurre nelle ultime cinque edizioni di Fed Cup:
2010: ITALIA – Vittoria in finale contro gli Usa (3-1)
2009: ITALIA – Vittoria in finale contro gli Usa (4-0)
2008: RUSSIA – Italia sconfitta ai quarti di finale dalla Spagna (3-2)
2007: RUSSIA – Italia sconfitta in finale (4-0)
2006: ITALIA – Vittoria in finale contro il Belgio (3-2)

Il sito ufficiale della manifestazione

La Fed Cup 2010 su Wikipedia

Riccardo Marchese

Annunci

Pubblicato il 8 novembre 2010, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 1 Commento.

  1. Ciao grazie della visita e dei complimenti. Per quanto riguarda lo scambio di link, è un piacere ospitare siti di persone che come te sono appasionate di sport a 360°. Il tuo lavoro è mastodontico, vivissimi complimenti. Riguardo a Gianni Bezzi, la mia opinione è identica alla tua…
    Buon lavoro

    Alberto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: