Sudafrica2010: il bilancio del secondo turno

Tanto equilibrio e solo due squadre già promosse agli ottavi (Olanda e Brasile). Francia quasi fuori, Inghilterra, Germania, Italia e Spagna devono vincere per non rischiare.

L'imprendibile Messi: in lui spera l'Argentina. (GazSport)
GRUPPO A Crolla la Francia (voto 4) sotto i colpi del giovane e spregiudicato Messico (8): in rete il neoacquisto del Manchester United Hernandez e l’eterno e appesantito Blanco. L'Uruguay (8) dopo aver imbrigliato i vicecampioni del Mondo all'esordio travolge i padroni di casa sudafricani (voto 6 per il colore). Pienaar e compagni rischiano a questo punto di essere il primo paese ospitante ad uscire dalla manifestazione nella prima fase.
Classifica: Uru, Mes 4; Fra, SAf 1. Ultimo turno: Mes-Uru, Fra-SAf.

GRUPPO B Vola l'Argentina (voto 7) grazie alla buona prova del solito Messi – ancora a secco di gol – e alla tripletta di El Pipita Higuain contro la Corea del Sud (5). Restano i dubbi sulla tenuta difensiva dell'undici di Maradona, quest'ultimo sempre più impegnato nel dispensare abbracci ai suoi uomini. Prima storica vittoria e primo gol in una fase finale di un campionato del mondo (con Salpingidis) per la Grecia (6) che sfrutta la terribile ingenuità del centrocampista Kaita della Nigeria (5), rosso dopo mezz'ora.
Classifica: Arg 6; CdS, Gre 3; Nig 0. Ultimo turno: Nig-CdS, Gre-Arg.

GRUPPO C L'incredibile 0-0 fra Inghilterra (voto 4) e Algeria (7) fa scatenare la stampa inglese che dopo due anni di lodi chiede ora la testa del ct Capello. Al comando del girone resta la Slovenia (6) che va avanti di due gol ma poi si fa rimontare dagli Usa (7).
Classifica: Slo 4; Usa, Ing 2; Alg 1. Ultimo turno: Slo-Ing, Usa-Alg.

GRUPPO D La Germania (voto 7) si è già spenta? Non proprio: il k.o. con la Serbia (6) se da un lato rimette in discussione l'equilibrio del girone, dall'altro mostra una squadra che nonostante l'uomo in meno – rosso a Klose dopo 37 minuti – tiene in mano il pallino del gioco per tutta la ripresa e sciupa un calcio di rigore con Podolski. Timida ripresa anche dell'Australia (6), brava con un uomo in meno a tenere almeno il pari contro il Ghana (5).
Classifica: Gha 4; Ger, Ser 3; Aus 1. Ultimo turno: Gha-Ger, Aus-Ser.

GRUPPO E La prima squadra in ordine cronologico a raggiungere gli ottavi è l'Olanda (voto 7) che supera di misura il Giappone (5) conservando l'imbattibilità della propria porta. Arriva da questo gruppo anche il nome della prima squadra eliminata: è il Camerun (5) che si fa rimontare da una pimpante Danimarca (7) ed è fuori dal mondiale. I danesi per passare il turno dovranno ora battere i nipponici.
Classifica: Ola 6; Gia, Dan 3; Cam 0. Ultimo turno: Dan-Gia, Cam-Ola.

GRUPPO F Dolori azzurri. Il pari con la Nuova Zelanda (voto 7) è un nuovo punto minimo nella storia del calcio italiano ai mondiali. Poche idee e anche confuse ma per l'Italia (4) c'è ancora l'esame di riparazione: ci attende la Slovacchia (5) di Hamsik, battuta senza troppe difficoltà dal solido Paraguay (8).
Classifica: Par 4; Ita, NZe 2; Svk 1. Ultimo turno: Svk-Ita, Par-NZe.

GRUPPO G Giochi quasi fatti: Brasile (voto 8) matematicamente avanti e Portogallo (7) con più di un piede agli ottavi. C'è anche il nome della seconda squadra già fuori, la Corea del Nord (4) travolta da Cristiano Ronaldo&co. per 7-0. La Costa d'Avorio (5) può recriminare per la sfortuna del sorteggio e del calendario.
Classifica: Bra 6; Por 4; CAv 1; CdN 0. Ultimo turno: Por-Bra; CdN-CAv.

GRUPPO H La Spagna (voto 8) vince e convince anche se continua a sprecare l'inverosimile, compreso un rigore con Villa (l'autore della doppietta decisiva). Seconda sconfitta per l'Honduras (5) le cui speranze di qualificazione restano legate a un filo. Nell'altro match il Cile (7) sfrutta la superiorità numerica e batte una ben quadrata Svizzera (6) con un gol di Mark Gonzalez.
Classifica: Cile 6; Spa, Svi 3; Hon 0. Ultimo turno: Cil-Spa; Svi-Hon.

Speciale Sudafrica2010: stadi, risultati, classifiche

2010 Fifa World Cup South Africa

Riccardo Marchese

Annunci

Pubblicato il 22 giugno 2010, in Senza categoria con tag , , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: