G.P. Australia: vince Button, sorride la Formula1

L’inglese vince davanti alla Renault di Kubica e alle Ferrari di Massa e Alonso. Pioggia e sorpassi rendono la gara godibile.

Jenson Button sul traguardo. (GazSport)Benedetta pioggia. Se in Australia, al contrario del Bahrain, ci siamo divertiti sul serio ad assistere alla corsa il merito è stato proprio dell’incognita meteo. La pista bagnata già in partenza, il contatto alla prima curva fra Button, Alonso e Schumacher (con gli ultimi due che si ritrovano sul fondo del gruppo) hanno dato al mazzo la mischiata che serviva. Safety car, le traiettorie si asciugano, Button (6°) è il primo a montare le slick, due giri d’anticipo che lo porteranno in seconda piazza.
Perché davanti resta sempre Vettel: il tedesco scatta dalla pole e va in fuga, sarebbe imprendibile se la sua Red Bull non lo tradisse ancora. Un problema all’impianto frenante lo mette fuori, il campione per caso Button è in testa. Dietro di lui un monumentale Kubica, poi Massa braccato dal gruppo a cui si è aggiunto Alonso, straordinario nella rimonta.
La svolta fortunosa per le Ferrari è la rinuncia al secondo pit stop, le gomme tengono anche se i tempi di chi le monta nuove sono nettamente migliori. Alonso si ritrova quarto, il vantaggio consistente su Hamilton e Webber (che vanno ai box) sparisce in fretta, ma è a questo punto che lo spagnolo sale in cattedra. Da sottolineare ancor più della sua scalata di posizioni (non sarà altrettanto bravo Schumacher, imbrigliatosi dietro Alguersuari) sono i giri sotto la pressione dei più veloci Hamilton e Webber: staccate al limite per tenerli dietro fin quando i due non si toccano fra di loro.
Non cambierà più nulla, finisce con un appena sufficiente Massa sul podio e con un irresistibile Alonso alle sue spalle. Segnale chiaro che in Ferrari non vi sono gerarchie, anche perché i giochi di squadra sarebbero vietati. Ma come cantava De Gregori “chi sarà il campione già s’è capito!”.

Ordine d’arrivo: Button (McLaren), Kubica (Renault), Massa (Ferrari), Alonso (Ferrari), Rosberg (Mercedes), Hamilton (McLaren), Liuzzi (Force India), Barrichello (Williams), Webber (Red Bull), Schumacher (Mercedes); …

Classifica piloti: Alonso 37; Massa 33; Button 31; Hamilton 23; Rosber 20; Kubica 18; Vettel 12; Schumacher 9; …

Classifica costruttori: Ferrari 70; McLaren 54; Mercedes 29; Renault, Red Bull 18; Force India 8; Williams 5.

Riccardo Marchese
Annunci

Pubblicato il 29 marzo 2010, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: