Tour: stupendo Riccò a Super Besse

Nel primo arrivo in salita il modenese della Saunier Duval mette in fila allo sprint Valverde ed Evans, due dei favoriti per la vittoria finale del Tour.

Riccardo Riccò, ciclista azzurro

Dopo le due vittorie di tappa, la maglia bianca e il podio al Giro d’Italia, Riccardo Riccò continua a stupire anche oltralpe.
Il venticinquenne originario di Formigine ha conquistato la sesta tappa della Grande Boucle, da Aigurande a Super Besse, precedendo allo sprint lo spagnolo Valverde (vincitore della tappa d’esordio a Plumelec) e l’australiano Cadel Evans.

PIEPOLI-RICCO’ All’arrivo un grazie di cuore Riccò lo ha dedicato al suo compagno di squadra Piepoli. Proprio uno scatto del "Trullo Volante" a cinque chilometri dall’arrivo ha costretto la Caisse d’Epargne di Valverde a lavorare nella finale e decisiva salita, lasciando poi al vento il proprio capitano ai 350 metri. 

MALEDETTA CRONO Pimpante in salita, micidiale negli sprint ristretti, l’unico neo di Riccardo Riccò restano le cronometro.
Nei 30 Km di Cholet, alla quarta tappa, il "Cobra" ha perso poco più di 3 minuti dal favorito Cadel Evans, e 3’36” dal vincitore Stefan Schumacher. Distacchi enormi che difatti lo tagliano fuori dalla classifica generale in cui è 31° con 3’52” di ritardo dalla nuova maglia gialla Kim Kirchen.

CUNEGO Il migliore italiano in classifica è Damiano Cunego, 14° a 1’42”, autore di una buona crono a Cholet (solo un minuto perso da Evans, punto di riferimento per la generale) ma apparso in difficoltà nella breve ascesa odierna. Mezzo minuto di ritardo in un chilometro, troppo per un corridore che ha messo al centro della propria stagione il Tour.

PERCORSO Dal centro della Francia ci si sposta verso i Pirenei. Domenica 13 e lunedi 14 ci saranno le due tappe (9.a e 10.a) sulle montagne al confine con la Spagna. Alla 15.a invece, domenica 20 luglio, si arriverà sulle Alpi italiane (Prato Nevoso) poi l’appuntamento con l’Alpe d’Huez per mercoledì 23. Peccato per l’ assenza del Mont Ventoux, la salita scenograficamente più bella del ciclismo contemporaneo.

Le classifiche dal sito ufficiale della corsa.

Riccardo Marchese

Annunci

Pubblicato il 10 luglio 2008, in Senza categoria con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: