Finalmente Moelgg! E’ grande Italia

Nello slalom speciale di Kranjska Gora, Manfred Moelgg coglie il primo successo in Coppa del Mondo. Una vittoria che suggella un fine settimana strepitoso per l’Italsci.

Questo giorno, prima o poi, sarebbe dovuto arrivare. Era solo questione di tempo: la crescita di Manfred Moelgg era sotto gli occhi di tutti. Quattro podi nel finale della scorsa stagione, compresa la medaglia d’argento ai Mondiali di Aare, altri quattro quest’anno, considerando solo lo slalom, sua disciplina preferita. Nel computo totale vanno aggiunte infatti altre due piazze d’onore, ottenute in gigante, per un totale di sei podi stagionali. Cose che nemmeno Toto Cutugno a Sanremo…

FINALMENTE LA PRIMA L’incantesimo Moelgg lo spezza in Slovenia, sul pendio di Kranjska Gora.
I segnali positivi erano arrivati già nella prima manche, primo posto davanti all’austriaco Herbst, l’ unico a restargli vicino. Lo snodo della gara è proprio la seconda discesa dell’austriaco che fa qualche errore finendo così anche fuori dal podio. A questo punto Moelgg parte con 64/100 di vantaggio sul leader della gara, il croato Kostelic. Manfred può amministrare e lo fa benissimo, arrivando al traguardo con 41/100 di vantaggio.
Sul podio, oltre a Kostelic, va anche l’austriaco Hirscher, partito con il pettorale numero 31.

E ORA LA COPPA! Grazie alla stupenda vittoria, ai 100 punti ottenuti e al contemporaneo quarto posto di Grange, si riapre il discorso per la coppa di specialità. Il francese resta leader con 512 punti, 21 in più di Moelgg che raggiunge quota 491. Deciderà la gara finale di Bormio.

TANTO AZZURRO Non solo Moelgg però in questo weekend di sci, o meglio non solo vittoria in slalom speciale. Lo stesso Manfred festeggia insieme a Massimiliano Blardone il podio in gigante (rispettivamente secondo e terzo) alle spalle dell’americano Ted Ligety.
Sorrisi anche dalle donne: Nadia Fanchini coglie un buon terzo posto in discesa, sulla pista di Crans Montana, in Svizzera, confermando il podio ottenuto sempre in discesa al Sestriere.

Riccardo Marchese

Annunci

Pubblicato il 9 marzo 2008, in 2008, Sci, Video con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 4 commenti.

  1. Sono molto contento per questo ragazzo che finalmente è riuscito a trovare un successo importante. Lo sci azzurro mi sembra in crescita. Bene così!

  2. utente anonimo

    Ciao Riccardo,
    ti scrivo per ricordarti che il 19 marzo iniziano i campionati del mondo di pattinaggio artistico a Göteborg!!!
    Mi raccomando mi hai promesso che questa volta avresti fatto piu’ attenzione a questo avvenimento…sperando che gli italiani in gara facciano del loro meglio per posizionarsi sui gradini piu’ alti del podio!!!
    Comunque non ti preoccupare se non li segui direttamente ti avviso io!

    Un caro saluto Margherita

  3. Se arriva qualche buon risultato… (sono un po’ nazionalista eh?)

  1. Pingback: Moelgg re dello slalom « SoloSport

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: