Fenomeno Hamilton

Champagne per Lewis. ReutersE’ passato poco più di un mese da quel 13 maggio, data del G.p di Spagna e dell’ultima vittoria della Ferrari con Massa. Le indicazioni allora erano di una continua crescita della rossa e del brasiliano, mentre dava le prime avvisaglie la cattiva sorte che accompagna da sempre il finlandese Raikkonen. Da Montmelò a Indianapolis, passando nel mezzo per Monaco e Montreal, lo scenario è totalmente capovolto. La McLaren domina nel Principato, tracciato incompatibile con il passo lungo della Ferrari, vince in Canada e negi Stati Uniti con la rivelazione Hamilton.
La crisi a Maranello è ufficialmente aperta, soprattutto per i risultati nella doppia trasferta oltreoceano, con Raikkonen 5° e 4° e Massa squalificato e 3°, rispettivamente a Montreal e Indianapolis due piste storicamente amiche della rossa. Cresce il ritardo in classifica, crescono i problemi…
Ron Dennis invece può coccolarsi il suo giovane gioiello: Lewis Hamilton, ventiduenne con all’attivo sette podi su sette corse disputate in Formula1, ora con due vittorie consecutive (su due tracciati dove non aveva mai corso) e il primo posto nel mondiale con 10 punti di vantaggio sul sempre più nervoso Alonso. Per l’era post Schumacher una garanzia.

Riccardo Marchese

Pubblicato il 18 giugno 2007, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 9 commenti.

  1. Hamilton si sta dimostrando un bravissimo pilota e su questo non ci sono dubbi, ma è anche la dimostrazione che dietro c’è una McLaren per la prima volta da tanti anni davvero affidabile (io di solito scommettevo sul giro in cui uno dei motori sarebbe esploso). Però, mi sembra di ricordare che anche Villeneuve fece un grandissimo esordio, arrivò secondo nel mondiale, vinse l’anno seguente e… chi lo vide più. Certo Hamilton quanto a capacità di guida mi sembra su un altro pianeta rispetto al buon Jacques.
    Però io su Alonso punto ancora… ma sono di parte, è il mio pilota preferito 🙂

  2. Che gioia vedere “piangere” Alonso … che buffoncello!
    Hamilton? Chi vivrà vedrà …

    Un saluto 🙂
    Lorenzo

  3. mi sa che hai frainteso……………………
    io tifo Trulli!

  4. Jarno è un pilota fantastico, forse il più forte sul giro secco, lo vedrei benissimo in Ferrari. Un italiano sulla rossa sarebbe la miglior risposta all’inglese sulla McLaren!

  5. Bravo Hamilton!!! Una bella sorpresa..Raikkonen sta affondando la ferrari

  6. IO PENSO 1 COSA SECONDO ME ALONSO IL PROSSIMO ANNO VERRà IN FERRARI E ALLORA SI CHE VINCEREMO ANCHE SE SECONDO ME LA FERRARI SI RIPRENDERà……UN PILOTA MOLTO DOTATO IN QUESTO MOMENTO è HIDEFELD STA VENENDO SU!!

  7. Alonso non lo vorrei mai alla ferrari

  8. Io credo in Raikkonen, fino all’anno scorso il pilota più bravo e più sfigato del circus. Diamogli un altro po’ di tempo!
    Alonso in rosso? A me non è simpatico però è un ottimo pilota.

  9. NON BISOGNA GUARDARE 1 PILOTA IN BASE ALLA SIMPATIA MA IN BASE ALLA TECNICA CHE HA QUANDè NELL’ABTACOLO COSA CHE ALONSO HA NON MI DISPIACEREBBE IN FERRARI ANCHE SE NON è MOLTO SIMPATICO!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: