Australian Open: Federer trionfo con record

AfpDopo ventisette anni qualcuno torna a vincere un torneo dello slam senza cedere neppure un set. L’ultimo a riuscirci era stato Borg al Rolland Garros nel lontano 1980. Quel qualcuno oggi è Roger Federer, sempre più numero uno al mondo, sempre più irraggiungibile dagli avversari.
Un percorso netto quello del tennista svizzero che, dopo aver umiliato Roddick in semifinale, ha battuto senza macchia anche il cileno Fernando Gonzalez, rivelazione del torneo e giustiziere di Nadal nei quarti. L’incontro è rimasto in equilibrio solo nel primo set, conclusosi al tie-break. Punteggio finale: 7-6, 6-4, 6-4, con Federer proiettato ormai nella storia di questo sport.
La competizione al femminile ha visto il ritorno alla vittoria di Serena Williams. Data fuori forma la più piccola delle terribili sorelle americane è stata capace di migliorare di condizione incontro dopo incontro e di superare in finale la nuova numero uno al mondo Maria Sharapova.
Malissimo gli italiani con la sola Garbin giunta al terzo turno.
Riccardo Marchese
Annunci

Pubblicato il 29 gennaio 2007, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. 2 commenti.

  1. Ciao Cugi…!Tutto bene spero!Sempre belli i tuoi articoli!!!La tu cuginetta dalla Svizzera nonp oteva che scriverti qui….nello spazio di Roger Federer…lo sportivo di cui tutti i svizzeri vanno fieri…il loro Basilese!!!Mi sa che è stato anche coronato svizzero dell’anno!Qualche gioia la dobbiamo pure lasciargliela hehe!!!
    Saluti dal Kanton Zürich!!!Continua cosi’!!!

  2. complimenti anche per il tuo blog..
    per chi scrivi?
    grande federer! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: