Comanda l’Inter

C’è poco da fare, lo strapotere nerazzurro dimostrato in questa prima metà di campionato è disarmante. La Roma, unica vera “antagonista” almeno sulla carta, è sprofondata a nove punti di distacco, incapace nell’ultimo turno, di chiudere una partita che sembrava già vinta a Messina.
L’Inter invece ha concluso il suo girone d’andata con 3 pareggi, nessuna sconfitta e ben 16 vittorie, l’ultima ottenuta all’Olimpico di Torino. I granata di Zaccheroni non hanno potuto nulla contro la prepotente forza fisica messa in campo dai vari Ibrahimovic, Adriano, Vieira, Materazzi, Maicon, un quintetto pronto per l’NBA. L’impressione ottica nel vedere questi colossi lottare contro Ardito, Rosina, Balestri, De Ascentis, era di giganti opposti a fantini.
L’interesse di questo campionato potrebbe così spostarsi verso la lotta Champions. Inter e Roma con accesso diretto, poi il Palermo e per il quarto posto una vera bagarre. Favorito d’obbligo il Milan, quindi Lazio e Fiorentina, ma occhio alle sorprese Atalanta e Catania e alle squadre “costruite per l’Europa” come Udinese e Sampdoria. In alta quota potrebbe resistere anche l’Empoli, solido in difesa, e trascinato da un Vannucchi da nazionale.
Avvincente anche la lotta per non retrocedere. In difficoltà resta l’Ascoli sempre ultimo e con poche speranze, qualcuna in più per il Parma, pronto a riaccogliere il figliol prodigo Rossi. La Reggina potrebbe pagare fisicamente lo sprint iniziale, inoltre perde il fantasista honduregno Leon, passato insieme al centrocampista Carobbio al Genoa. Rischia, vista la ristrutturazione avviata, anche il Messina, molto dipenderà dal recupero dell’infortunato Riganò. Risale invece il Chievo, Del Neri è pronto a lanciare il tridente Semioli-Bogdani-Obinna, al contrario perde colpi il Livorno del prima silurato e poi richiamato Arrigoni. Comunque vada buon ritorno a tutti…
Riccardo Marchese
Annunci

Pubblicato il 19 gennaio 2007, in Senza categoria con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: