La Ferrari vince con l’uomo sbagliato

Il brasiliano esulta: ha vinto con grandissimo merito. Afp

Felipe Massa, partito in pole position, ha conquistato il g.p. di Turchia, quintultima prova del campionato del mondo di F1. Terzo posto per l’altro ferrarista Michael Schumacher, preceduto al traguardo dal rivale per il titolo Fernando Alonso su Renault. Il vantaggio di quest’ultimo sul tedesco risale così a 12 punti, mentre nella classifica costruttori la Ferrari si avvicina ulteriormente alla casa francese, due punti da recuperare.
Momento chiave della gara l’incidente di Liuzzi, quando le rosse erano in prima e seconda posizione, seguite da Alonso. L’ingresso della safety car annullava il vantaggio e costringeva i primi al pit-stop. Qui lo spagnolo superava Shumi che si era messo in coda a Massa per attendere di rifornire. Al rientro in pista la prima guida Ferrari non ritrova più il ritmo sul giro e vedeva il compagno e l’avversario andare via. Decisivo poi un errore del tedesco nella mai amata curva 8.
Nel finale dopo l’ultima sosta Alonso riusciva a difendersi dall’attacco di Schumacher e a guadagnare due punti preziosi nella lotta al titolo.
 Riccardo Marchese
Annunci

Pubblicato il 27 agosto 2006, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: