Mondiali di basket: buona la prima

Luca Garri non ha fatto il turista con la Muraglia ciense. Ansa

Esordio con vittoria per l’Italia contro la Cina alla quindicesima edizione dei mondiali di basket.
Gli azzurri hanno sconfitto la squadra del gigante Yao Ming con il punteggio di 84-69 grazie ad una straordinaria partita di Gianluca Basile, autore di 27 punti.
Primi due tempi di grande equilibrio con l’asso cinese NBA messo in difficoltà dall’assillante marcatura di Mason Rocca, bravo a limitarlo e a tenerlo lontano da sotto canestro, zona preferita per uno alto 2m e 20. L’Italia esce fuori alla distanza, dalla metà del terzo quarto, riesce a costruirsi un vantaggio che cresce nel finale ed è in parte frutto del buon lavoro dei nostri tiratori da fuori Basile, Garri, Soragna e Belinelli a differenza dei nostri avversari che trovano la prima tripla a partita compromessa. I cinesi puntano tutto su Yao Ming che nonostante le nostre attenzioni è il miglior marcatore della sfida con 30 punti.
Domani ci aspetta la Slovenia, bestia nera del c.t. Recalcati sconfitto quattro volte su quattro. Avversario di ottimo livello gli sloveni chiariranno le ambizioni di questa Italia piaciuta molto nella gara d’apertura.
Riccardo Marchese
Annunci

Pubblicato il 19 agosto 2006, in Senza categoria con tag . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: