Landis il Tour è tuo. E Cunego tiene la maglia bianca

Il Tour de France è suo. Afp
Dopo il settennato di Lance Armstrong un altro americano scrive il suo nome nell’albo d’oro del Tour de France. Si tratta di Floyd Landis che assecondando le previsioni della vigilia sfrutta la cronometro per tornare in possesso della maglia gialla che domani porterà a Parigi.
La tappa odierna, vinta dall’ucraino della T-Mobile Gonchar, ha consacrato anche Damiano Cunego, capace di conservare la maglia bianca attraverso una cronometro superba, decimo all’arrivo, il veronese ha guadagnato una trentina di secondi sull’avversario diretto nella speciale classifica dei giovani il tedesco Fothen, ottimo cronoman già campione under 23 della specialità. 
Cambia anche il podio: alle spalle di Landis c’è Pereiro Sio, secondo ma contento, e chi non lo sarebbe dopo aver perso mezz’ora nella prima tappa pirenaica ed essere rientrato in classifica grazie ad una fuga bidone, terzo sale Kloden, ottima la sua crono secondo solo al compagno di squadra Gonchar, scivola fuori invece Sastre, piuttosto male oggi è ora quarto della generale.
Domani passerella finale sui Campi Elisi, o Champs-Elysèes se preferite, con il nostro Damiano Cunego premiato accanto a Landis (maglia gialla), McEwen (maglia verde) e Rasmussen (maglia a pois).
Annunci

Pubblicato il 22 luglio 2006, in Senza categoria con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: