Tour: finalmente vittoria italiana

Matteo Tosatto, 32 anni, della Quick Step. ReutersSi è dovuti attendere la terzultima tappa di questo tour per vedere un atleta azzurro primeggiare.
E’ toccato a Matteo Tosatto, trentaduenne in forza alla Quick Step, che ha battuto allo sprint un altro italiano, il mantovano Christian Moreni (Cofidis). I due facevano parte di una fuga di quindici uomini, dalla quale sono scattati insieme al tedesco Sholtz della Gerolsteiner quando al traguardo mancavano una ventina di chilometri.
Tosatto era venuto al tour come gregario di Boonen, ma il ritiro del suo capitano gli ha dato la possibilità di entrare in un’azione da lontano. Possibilità immediatamente sfruttata dal corridore veneto che ha ottenuto sul traguardo di Mâcon la più importante vittoria della carriera.
Bravo anche Manuel Quinziato, che era nella fuga dei quindici, l’atleta della Liquigas, già protagonista di altre azioni da lontane, è giunto quarto all’arrivo.
La classifica generale resta invariata con Pereiro Sio in maglia gialla. Decisiva la cronometro di domani.
                       

Pubblicato il 21 luglio 2006, in Senza categoria con tag , . Aggiungi il permalink ai segnalibri. Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: